Chi siamo

Elettra Sincrotrone Trieste è un centro di ricerca internazionale multidisciplinare di eccellenza specializzato nella generazione di luce di sincrotrone e di laser ad elettroni liberi di alta qualità e nelle sue applicazioni nelle scienze dei materiali e della vita.
La sua missione è di promuovere la crescita culturale, sociale ed economica tramite:

  • La ricerca di base e applicata
  • Il trasferimento tecnologico e della conoscenza
  • L'alta formazione tecnica, scientifica e gestionale
  • La creazione e il coordinamento di reti scientifiche nazionali e internazionali

Miriamo allo sviluppo dell'eccellenza, fornendo alla ricerca scientifica di alta qualità e livello internazionale servizi allo stato dell'arte, contribuendo così a migliorare l'impatto e la rilevanza della scienza per la società.

img1a
img1b
img2a
img2b
img3a
img3b
img4a
img4b

Le principali risorse del centro di ricerca sono due sorgenti avanzate di luce, l'anello di accumulazione Elettra ed il laser a elettroni liberi (FEL) FERMI. Operative con continuità (H24), esse forniscono nel complesso luce di "colore" e qualità definita ad oltre 30 stazioni sperimentali che consentono di caratterizzare la struttura e la funzione dei materiali, con sensibilità fino al livello molecolare ed atomico. Questi potenti mezzi sono utilizzati da una vasta comunità di ricercatori provenienti dall'accademia e dall'industria per fabbricare nanostrutture e dispositivi, nonchè sviluppare nuovi processi tecnologici. Ogni anno scienziati ed ingegneri provenienti da più di 50 nazioni competono, attraverso la sottomissione di proposte, per accedere al centro di ricerca ed utilizzare del tempo sulle stazioni sperimentali. Le proposte vengono selezionate da comitati di esperti internazionali sulla base del puro merito scientifico e dell'impatto potenziale ed ai vincitori viene assegnato del tempo d'accesso come contributo alla loro ricerca. Grazie alla sua posizione geografica in Europa, il centro di ricerca attrae in misura crescente gli utenti provenienti dall'Europa Centrale ed dai paesi dell'Est, dove la domanda di radiazione di sincrotrone è in continuo aumento, e fa parte della rete primaria per la scienza e la tecnologia della Iniziativa Centro Europea (CEI). Tuttavia le iniziative di Elettra sono più numerose e raggiungono molti altri paesi nel mondo, in particolare attraverso relazioni a lungo-termine con il Centro Internazionale di Fisica Teorica (ICTP) dell'UNESCO e l'Agenzia Internazionale dell'Energia Atomica (IAEA). Nel corso degli ultimi anni, l'accesso da parte di ricercatori provenienti dai paesi in via di sviluppo è triplicato, e la comunità dei ricercatori dell'India è una delle più rappresentate. Elettra Sincrotrone Trieste è stata, nel corso degli ultimi dieci anni, coordinatore a livello europeo di consorzi che coinvolgono i sincrotroni ed i laser ad elettroni liberi finanziati dall'Unione Europea. Questi consorzi promuovono l'accesso transnazionale, le attività di ricerca e le collaborazioni tra i laboratori, al fine di migliorare il servizio complessivo offerto agli utenti europei. 

Ultima modifica il Mercoledì, 25 Maggio 2016 16:09