FERMI è il nuovo laser ad elettroni liberi (FEL) seeded che sta entrando in servizio accanto ad Elettra, la macchina di luce di sincrotrone di terza generazione. Unico tra le cinque sorgenti FEL al mondo attualmente operanti nell'ultravioletto e nei raggi X molli, FERMI è stato sviluppato per generare impulsi ultracorti (10-100 femtosecondi) con una luminosità di picco 10 miliardi di volte superiore a quella fornita dalle sorgenti luminose di terza generazione. FERMI sta per aprire opportunità uniche per lo studio della struttura della materia condensata ed i suoi stati transitori, della materia soffice condensata e di quella a bassa densità, utilizzando una varietà di tecniche di diffrazione, dispersione e spettroscopia.

La sorgente di luce

Un acceleratore lineare genera un fascio di elettroni relativistici che viene iniettato in due linee FEL separate, in configurazione a singola e doppia cascata. Nello schema di generazione di armoniche ad alto guadagno (HGHG) si utilizza come seme un laser UV;
Leggi dettagli.

Diagnostica e linee di luce

Dopo aver attraversato gli ondulatori, il fascio di fotoni viaggia nella linee di luce verso le stazioni sperimentali, attraversando una sezione di diagnostica. Clicca qui per avere dettagli sul trasporto di fotoni, la diagnostica e le linee di luce.


Stato della macchina

Stato corrente della macchina (fascio di elettroni e fotoni).

Parametri del fascio

Parameteri del fascio di FERMI@Elettra.

Organizzazione

Personale ed aree afferenti al progetto FERMI@Elettra.

Bando proposte utenti

 Terzo bando per utenti esterni: il termine per la presentazione delle domande è il 31 ottobre 2013.

Ultima modifica il Martedì, 20 Gennaio 2015 13:17