Nel corso del 2010 la macchina di luce di sincrotrone di terza generazione Elettra è stata rinnovata con l'introduzione di un nuovo sistema di iniezione, risultato che le consente di unirsi alla famiglia di macchine che operano per gli utenti in modalità top-up. I miglioramenti ottenuti grazie al nuovo iniettore e ad un grande numero di modifiche all'hardware e al software ora consentono di re-iniettare con continuità gli elettroni persi nel corso delle operazioni e di mantenere costanti nel tempo sia la corrente di elettroni sia il carico termico di tutti i componenti della macchina. Dal momento che l'intensità della radiazione prodotta ed il carico termico dipendono dalla corrente, la modalità operativa in top-up permette di ottenere un considerevole aumento della luminosità media e una maggiore stabilità spaziale del fascio di elettroni che circolano nell'anello. Elettra è la sola sorgente di radiazione di sincrotrone di terza generazione progettata in origine per operare in modalità di decadimento temporale di corrente che sia stata rinnovata con successo per operare in modalità top-up. Inoltre Elettra è l'unica sorgente al mondo che opera regolarmente a due diverse energie degli elettroni, ossia a 2.0 GeV per accrescere le prestazioni delle spettroscopie che fanno uso di radiazione ultravioletta e di raggi x soffici, e a 2.4 GeV per migliorare l'emissione di raggi x duri, utilizzati negli esperimenti di diffrazione.

La sorgente di luce Elettra


Introduzione & Storia

Elettra è l'anello di accumulazione di terza generazione (funzionante a 2 e 2.4 GeV ) operativo dall'Ottobre del 1993.

Leggi ...

Organizzazione

Tutte le azioni necessarie per garantire e migliorare il funzionamento dell'acceleratore al servizio degli utenti.

Leggi ...

 

Sviluppi

Obiettivo principale è la qualità del fascio, che misura la "bontà" della sorgente luminosa. Al fine di migliorare questo parametro è necessario realizzare una serie di sviluppi.

Leggi ...

Parametri del fascio & operazioni.

Parametri di funzionamento di Elettra e operazioni.

Leggi ...

 

Sistemi

Dettagli sui sistemi di Elettra.

Leggi ...

 
Ultima modifica il Martedì, 20 Marzo 2012 10:34